click to zoom in
ENTERREMENT A ORNANS
par Gustave Courbet

1849
313 x 664 cm


      La composizione, esposta al Salon del 1850 –1851, fu ideata e realizzata a Ornans. Questo capolavoro di Courbet ha grande importanza perché interpreta un fatto religioso calandolo nella realtà sociale del suo tempo. I personaggi sono ritratti mentre celebrano un rito cristiano, un funerale, non nella sacralità di una chiesa, ma lontano da essa. Nel dipinto assistono alla sepoltura quasi una cinquanta concittadini del pittore, identificabili con alcuni membri della famiglia, come la madre, le sorelle e il nonno del pittore, un amico dell’artista e il curato della cittadina della Franca Contea. Alcuni critici hanno voluto interpretare l’opera come un attacco anticlericale dell’artista, ma si tratta in realtà di un dipinto in accordo con l’ambiente da lui frequentato allora a Parigi, quello legato al giornale Le salut publique, improntato al pensiero religioso di Lamennais.